Eventi

  • Mondo Raschini
  • Eventi
  • Il 9 settembre presso il Teatro Stanislavskiy e Nemirovich-Danchenko la Casa di moda RASCHINI ha organizzato la première a porte chiuse del balletto Vincent
09/09/2011

Il 9 settembre presso il Teatro Stanislavskiy e Nemirovich-Danchenko la Casa di moda RASCHINI ha organizzato la première a porte chiuse del balletto Vincent

a Casa di moda RASCHINI con il sostegno di “Mercedes-Benza Russia” e del produttore di cognac Martell ha organizzato la prima a porte chiuse del balletto Vincent, con la partecipazione della prima ballerina del Teatro Bolshoy Maria Aleksandrova e dell’artista emerito della Federazione Russa Gennady Yanin.

Unicamente in questa occasione gli ospiti della serata sono diventati testimoni di un evento singolare nella vita culturale della capitale, regalato agli amici della Casa di moda italiana RASCHINI.

Nellambito della première e soltanto in quella occasione è stato presentato ufficialmente al pubblico russo il modello coupé Mercedes-Benz Classe CLS, destinato ad una clientela molto raffinata.

La presentazione dellautovettura nellambito della prima del balletto Vincent ha sottolineato lalto lato estetico dellautomobile Classe CLS, la quale è stata ben apprezzata dagli appassionati dellarte del balletto e dagli invitati speciali del marchio Mercedes-Benz.

Solamente durante questevento il pubblico più raffinato della capitale ha avuto loccasione di diventare testimone di un evento unico nellambito del quale la Casa di moda RASCHINI ha presentato i migliori abiti da sera per signore e signori. Il taglio elegante ed il lusso dei capi lavorati a mano dai maestri di RASCHINI hanno attirato gli ospiti della serata ai manichini della suddetta Casa di moda. Inoltre, ha fatto molto piacere agli organizzatori della serata vedere gran parte degli invitati in abiti ed accessori della propria Casa di moda.

La serata è proseguita in bellezza con la presentazione della favolosa Mercedes-Benz Coupé Classe CLS, che si è tenuta nella sala Atrium dove gli ospiti hanno potuto conoscere più da vicino la nuova automobile grazie a delle pareti con immagini grafiche della nuova coupé, pensati apposta per questo evento. Il culmine della serata è stata la presentazione dellautovettura Mercedes-Benz CLS sul palcoscenico principale del teatro prima dellinizio del balletto. E impossibile descrivere con quale entusiasmo e sorpresa il pubblico abbia accolto la novità della casa Mercedes-Benz.

Tra gli ospiti della serata sono stati avvistati: Sergey Vikulin (Casa di moda RASCHINI), Maria Morozova (Mercedes-Benz Russia), Andris Liepa, Viktor ed Anastasia Uako, Laysan Utyasheva, Azamat Zeboev, Alimzhan Tohtahunov, Aleksandra e Sergey Kuznetsov (Da Vinci), Dasha gauser, Aleksandr Yudin, Alisa Krilova, Eduard Dorozhkin, karen Gazaryan e tanti altri.


Balletto Vincent

Lo spettacolo Vincent è stato pensato apposta per due meravigliosi artisti del Teatro Bolshoy, entrambi artisti emeriti della Russia, la ballerina Maria Aleksandrova ed il ballerino Gennady Yanin.

Lo spettacolo prende spunto da 20 quadri famosi di Vincent Van Gogh. Maria Aleksandrova e Gennady Yanin interpretono tutti i ruoli previsti nel balletto, facendo cambio dabito più volte. La trama di questo balletto ci riporta ai tempi doro degli impressionisti e ci racconta la vita del sorprendente pittore Vincent Van Gogh.

I famosi maestri dellarte del balletto Maria Aleksandrova e Gennady Yanin ci hanno mostrato il disperato dramma dellartista, trasmettendo grazie alla plastica ed agli impeccabili passi la bellezza dei quadri del pittore olandese. Secondo laudace idea dellautore Art Whiler gli spettatori potevano osservare linterazione dei protagonisti di diversi quadri di Van Gogh come se avessero preso vita e fossero andati in scena.

La sorpresa principale per lo spettatore smaliziato è stato il continuo cambio dimmagine di entrambi i ballerini, apparsi per tutto lo spettacolo in ruoli diversi.